Chiodi di garofano interi big premium

I chiodi di garofano vengono coltivati in India e Madagascar, ma l’Indonesia è di certo il maggior produttore, per quantità prodotto ed esportata. Sono una spezia calda e pungente, con sapori ed aromi davvero intensi e caratteristici.

[prodotto_outlet]

I chiodi di garofano vengono coltivati in India e Madagascar, ma l’Indonesia è di certo il maggior produttore, per quantità prodotto ed esportata. Sono una spezia calda e pungente, con sapori ed aromi davvero intensi e caratteristici.

10,51 

Chiodi di garofano interi big premium
Descrizione

I Chiodi di garofano , una spezia che prende piede in cucina soltanto a partire dal Medioevo, periodo dopo il quale si sono diffusi praticamente in tutte le tradizioni gastronomiche, e le varie miscele di spezie provenienti da tutto il mondo ne fanno ampio uso. In Cina è uno dei principali ingredienti della polvere Cinque spezie; lo troviamo nel garam masala, nel mélange francese quatre epice ed è un ingrediente fondamentale sia della miscela marocchina ras – el – hanout che del baharat etiope. Sono inoltri presenti nei curry come spezie indiane.

Quelli di JS1599 per aromatizzare bevande speziate, nel caffè, in piatti di carne e selvaggina, nella torta di mele, nei sottaceti, nei brodi di carne e nelle minestre. Ne bastano pochi per conferire il giusto aroma grazie al loro sapore molto intenso. Impossibile fare il pot-au-feu – è un bollito contadino del nord della Francia, preparato con manzo e verdura cotti in acqua a fuoco basso – senza infilzarli in una bella cipolla bianca.

Che sapore hanno?

Sono una spezia calda e pungente, con sapori ed aromi davvero intensi e caratteristici. Il suo sapore è strettamente legato al composto aromatico Eugenolo.

Sostituzioni

Sostituire i chiodi di garofano è possibile, soprattutto in una combinazione di spezie. È possibile difatti utilizzare il pimento, o pepe della Giamaica, insieme ad un pizzico di cannella di Ceylon. Oppure con una miscela di noce moscata e cannella, aggiunte in parti uguali 1:1.

Proprietà benefiche

I chiodi di garofano portano diversi benefici, poichè contengono fibre, vitamine e minerali, importanti nutrienti per il nostro benessere. Manganese e Vitamina K sono i principali riferimenti.

Sono antiossidanti, riducendo lo stress ossidativo, e ridurre le probabilità di malesseri cronici. Alcuni studi indicano l’eugenolo come cinque volte più efficace della Vitamina E.

E un antibatterico naturale, avendo proprietà antimicrobiche. Può inoltre migliorare la salute del nostro fegato, soprattutto dopo pasti abbondanti, magari sotto feste ed eventi.

È un regolatore della glicemia, e promuove la salute delle ossa.

Ha proprietà analgesiche. Basterò masticare chiodi di garofano oppure berne un infusione per alleviare dolori di testa.

Infuso al garofano chiodi (tisana)

Cosa serve per la preparazione della tisana?

  • 5 chiodi di garofano
  • 1 tazza da tè
  • Acqua bollente

Scaldate l’acqua con un bollitore elettrico o in un pentolino, e versate l’acqua bollente alla tazza dove avrete aggiunto aggiungete i chiodi di garofano. Lasciate in infusione, per terminare la tisana, per 10 minuti, filtrate e bevete in purezza o aggiungendo lo zucchero desiderato.

Idee di ricette

  • Torta di zucca – Una classica ricetta di torta autunnale a base di zucca, uova, chiodi, noce moscata e cannella.
  • Masala Chai: immergere il tè nero in acqua calda con chiodi di garofani tritati, zucchero e bastoncini di cannella.
  • Vin brulé – Vino rosso secco cotto a fuoco lento con chiodi interi, bastoncini di cannella, anice stellato, zucchero e fette d’arancia.
  • Biscotti – Biscotti al burro semplici spolverati con una miscela di zucchero a velo e garofani, chiodi macinati al momento

Macinatura

Se volete ottenere il sapore migliore, potete macinarli al momento dell’utilizzo. Potete utilizzare un macina-spezie o un macinacaffè dedicato, oppure usando un mortaio e un pestello per macinarli a mano.

Se usate un macinacaffè, il suggerimento è di averne uno dedicato esclusivamente alle spezie, poiché gli oli volatili potrebbero modificare il sapore di altri ingredienti che vorrete macinare, come ad esempio i grani di caffè.

Alternate macinature a pause per non scaldare troppo i chiodi, gli oli essenziali si attaccherebbero alle pareti del bicchiere, mutandone definitivamente colore e opacità.

Afrodisiaco naturale

Il chiodo di garofano (Syzygium Aromaticum) è una delle spezie più pregiate, usata per secoli come afrodisiaco e per molti scopi medicinali. È un potente potenziatore della libido con un netto miglioramento del livello di testosterone.

Prezzo

Il prezzo è naturalmente legato alla qualità della spezia. Identificare un prodotto gourmet è molto semplice. Basterà osservare la testa dei chiodi di garofano, maggiore sarà la sua grandezza ed il suo aspetto lucido, maggiore sarà la presenza di olio essenziale, responsabile della potenza aromatica.

Conservazione

Conservate in luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di calore, luce ed umidità. Collocatelo in dispensa, in un punto non troppo alto. Ricordate che maggiore sarà l’altezza, maggiore sarà la temperatura dell’aria.

Sinonimi

Caryophyllus aromaticus, Caryophyllus hortensis, Eugenia aromatica, Eugenia caryophyllus, Jambosa caryophyllus, Myrtus caryophyllus, Eugenia caryophyllata

In cucina

Nella cucina indiana i chiodi di garofano sono componenti fondamentali di moltissime ricette: Khicri (riso e lenticchie), Yakhni Pulao (riso con agnello o pollo), il Murgh Masallam (o pollo alle spezie) sono solo alcuni esempi. Nella cucina Europea questa spezia alcune volte si abbina a piatti tradizionali, come ad esempio per la preparazione di cappellacci di ricotta insaporiti con una salsa ristretta al vin brulè o nella spongata emiliana, così come per la famosissima sangria spagnola o nella ricetta del liquore nocino. Spettacolari nella ricetta dei mpanatigghi, particolarissimo dolce della provincia di Ragusa che prevede anche l’uso della carne.

Altri utilizzi

Non si usano esclusivamente in cucina, ma visto il loro forte potere aromatico posso essere utilizzati in molte occasioni. Sono speciali per esempio come tisana o infuso – con arancia e cardamomo creano una bevanda altamente digestiva -, o si usano per preparare un colluttorio speziato particolarmente piacevole, o per profumare gli ambienti infilzati negli agrumi come aranci o pompelmi.

 

Come si usa in cucina

Come si usa in cucina

Nella cucina indiana i chiodi di garofano sono componenti fondamentali di moltissime ricette: Khicri (riso e lenticchie), Yakhni Pulao (riso con agnello o pollo), il Murgh Masallam (o pollo alle spezie) sono solo alcuni esempi. Nella cucina Europea questa spezia alcune volte si abbina a piatti tradizionali, come ad esempio per la preparazione di cappellacci di ricotta insaporiti con una salsa ristretta al vin brulè o nella spongata emiliana, così come per la famosissima sangria spagnola o nella ricetta del liquore nocino. Spettacolari nella ricetta dei mpanatigghi, particolarissimo dolce della provincia di Ragusa che prevede anche l’uso della carne.

Conservazione

Conservazione

Conservare in luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di calore.

Dettagli Tecnici

Dettagli Tecnici

Lotto: CDGRFN122
Scadenza: 30/06/2024
Classificazione APG IV: Angiosperme – Famiglia Myrtaceae Genere Syzygium Specie S. aromaticum
Nomenclatura binominale: Syzygium aromaticum (L.) Merr. & L.M.Perry, 1939
Provenienza: Sri Lanka

Sta bene con

Sta bene con

ALTRI AROMI: SPEZIE: Pepe di Cumeo, bacche di ginepro, cannella regina, galanga, pimento, noce moscata, peperoncino cayenne, semi di coriandolo, pepe rosa, alloro, cardamomo verde, pepe nero, macis, semi di anice, curcuma, cannella cassia, pepe cubebe, cumino, fieno greco ERBE: Petali di rosa, melissa, menta, basilico, salvia, euclipto, rosmarino, maggiorana, borragine, camomilla
CARNI: Bacon, filetto di maiale, hamburger, agnello, entrecote di manzo, pancetta, coniglio, quaglia, cinghiale, fagiano, stufati di manzo, stracotto d’asino
PESCE: Rombo, capesante, gamberi, granchio
Vegetali: Bietole, peperoni, patate viola, pomodorino giallo, pomodoro, carote, peperoni
DOLCI: Cioccolato fondente, miele di castagno, polvere di cacao, caramello, zucchero muscovado, cioccolato al latte
LATTICINI: Gorgonzola, brie, latte scremato, formaggio stilton, roquefort, formaggior agusano, grana padano, emmenthal, burro, panna
FRUTTA: Guava, uva passa, lampone, fragola, banana, pompelmo, poimelo, ciliegie, mango, albicocche, arancia rossa, kiwi
FRUTTA SECCA E SEMI: Castagne, nocciole, arachidi, mandorle, pistacchio

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chiodi di garofano interi big premium”

×