Fave di Tonka essiccate

Le Fave di Tonka si usano grattugiate nelle preparazioni dolci e salate. Come la noce moscata, vanno utilizzate al momento direttamente negli impasti. Ottime nelle tartare di pesce, nei risotti dal sapore delicato, nei biscotti, torte e creme. Possono essere un valido sostituto della vaniglia

[prodotto_outlet]

Le Fave di Tonka si usano grattugiate nelle preparazioni dolci e salate. Come la noce moscata, vanno utilizzate al momento direttamente negli impasti. Ottime nelle tartare di pesce, nei risotti dal sapore delicato, nei biscotti, torte e creme. Possono essere un valido sostituto della vaniglia

14,97 

Fave di Tonka essiccate
Descrizione

La fava tonka è particolarmente esaltante nella gamma di aromi che riesce a sprigionare. Ricorda sentori di vaniglia e mandorla, miele e frutta secca come pistacchi e nocciole. Per chi è abituato a degustare, la particolarità del secondo richiamo è legata a note di fieno ed erba, cannella regina e tabacco.

Si consiglia sempre di aggiungerla alla fine, per non farle disperdere questo incredibile profumo. Con la fava Tonka potete insaporire anche risotti, arrosti, o completare ricette di crostacei su creme a contrasto, come ad esempio la crema al curry.

In cucina

Grattugiate le fave tonka con una grattugia tipo Microplane, come fareste con la noce moscata, per creare una polvere dal sapore intenso. La fava Tonka macinata può essere usata su piatti dolci e salati, per esempio mischiata a farina bianca per fare un pane aromatizzato, aggiunta allo zucchero a velo per guarnizioni e finiture di dolci profumatissime, nell’impasto di una torta di mele speciale, o per la preparazione home made di un sale al profumo di tonka, utilizzabile su moltissimi piatti.

Viene utilizzata per l’infusione di liquidi come latte, creme e salse. Le fave tonka intere possono essere utilizzate anche per infondere alcolici o per preparare basi sciroppi di zucchero per cocktail e preparazioni professionali. Il suo sapore lo rendono un ingrediente interessante, con molte delle grandi note speziate che si sovrappongono a rum, cognac e Whisky.

Seppur viene identificata come un ingrediente perfetto per le preparazioni dolci, sperimentare con il salato è divertente e piacevolmente sorprendente. Abbiamo detto che richiama i sentori della vaniglia, che ad esempio è spesso usata nei piatti di pesce del Madagascar. I fagioli di Tonka si adatterebbe a ricette simili, o aggiunte in un jus , usate per insaporire la maionese o salse barbecue per le ribs.

Prova ad aggiungere un po’ di fava tonka in polvere a pane , torte , muffin e budini per un tocco di sapore. Nella cucina francese, le fave tonka vengono utilizzate per preparare la crème brûlée et Fève de Tonka, un delizioso dessert con topping caramellato.

La cucina francese le utilizza anche in piatti salati come stufati, carne arrosto, terrine di pollo e pollo brasato.

Usatela al posto della vaniglia , o aggiunta a cioccolato, dolci e cocktail bitter, persino bibite

Sapore

Le fave tonka hanno un sapore simile alla vaniglia, al miele, al cocco e alle mandorle. Hanno sentori di spezie e tabacco, note calde ed eleganti. Molti degustatori rilevano anche una particolare presenza di Ciliegia, seppur questa nota non è sempre comune a chi assaggia questa magnifica spezia.

Profumo

Profumi inebrianti di vaniglia, con note di chiodi di garofano e magnolia profumata, legno di sandalo, erba appena tagliata, liquiriza, caramello.

Food Pairing e spezie

La fava tonka si abbina naturalmente con tutti tipi di cioccolato, e sono un completamento aromatico magnifico con frutti dalla dolcezza spiccata come fragole, albicocche, pesche. e si abbina magnificamente a frutti dolci come fragole e albicocche

Aspetto

I fagioli o fave tonka sono solitamente lunghe circa 2/32 cm, seppur ci sono raccolti dove il seme è decisamente più generoso, ed assomigliano a una sorta di grande mandorla legnosa, con un esterno scuro laccato e rugoso, ed il centro del baccello una volta grattugiato appare di un marrone più chiaro e morbido

Quando grattugiare le tonka

Il consiglio è sempre quello di farlo al momento, macinare una rande quantità e non usarla tutta vorrebbe dire ossidazione della spezia, e relativa perdita di proprietà aromatiche. La macinazione è semplice con una microplane, non è pertanto necessario prepararle in anticipo.

Ricette Idee

Ed ecco alcune idee alternative all’utilizzo che avete sempre fatto dei fagioli tonka. Naturalmente sono solo una minima parte di quel che potete aromatizzare, lunico limite è la fantasia!

  • Caffè aromatizzato: Aggiungete al barattolo del caffè in grani o caffè macinato un intero baccello, e lascia la confezione in dispensa per almeno 5/7 giorni. Il profumo del caffè vanigliato, con note di miele e cocco sarà una piacevole sorpresa.
  • Antipasto Capesante: Il sapore delicato delle capesante si sposa alla perfezione con la delicatezza della fava tonka. Aromatizzate ogni capasanta un pizzico di sale, una leggerissima grattugiata di Tonka, un pò di burro di qualità, un pò di pepe nero tellicherry e utilizzate uno spruzzatore da cucina per cognac o armagnac. Incredibile, i vostri ospiti non se ne dimenticheranno.
  • Tonka & sottobosco: Preparate una crema pasticcera tonka, un gelato o una panna cotta, servendole con frutta fresca o frutti di bosco.
  • Tiramisù: Aggiungete una grattugiata delle fave di tonka al mascarpone, per creare un dolce davvero unico, che diventerà il tuo nuovo dolce proferito
  • Distillati: Grand Marnier, sherry, cognac, whisky o vodka: Prova ad aggiungere un bacello alla bottiglia e lascia maturare i profumi per almeno 15 giorni.

L’albero

Nativo del Sud America e in particolare dal Venezuela, Brasile e Guyana. Questo albero tropicale si chiama Dipteryx Odorata, chiamato anche cumaru o teak. L’albero raggiunge dimensioni di tutto rispetto – fino a 28/30 metri in altezza – e cresce principalmente nelle foreste tropicali del Sud America, seppure viene coltivato anche in Nigeria. Le fave tonka sono il seme del frutto che cresce su questo albero, e ognuno di essi contiene un solo seme nero lucido, che solitamente è lungo tra i 2 ed i 4 cm. A seconda del clima, un albero può produrre tra i 15 ei 75 kg di frutta all’anno. Immaginate quindi che il solo seme è una piccolissima parte del peso.

Prezzo

Come molte delle spezie vendute sul mercato mondiale degli aromi, le fave di tonka sono classificate per livello qualitativo, legato alla presenza di olio essenziale, dimensioni, integrità del baccello. Il prezzo è pertanto strettamente correlato alla qualità della spezia

Dove comprare

Sono molto difficili, se non impossibili, da trovare nei normali negozi di alimentari e Gdo. Acquista online sul nostro store, spediremo a casa tua con corriere espresso la migliore qualità di fave tonka che tu abbia mai provato.

Conservazione

Conservare in luogo fresco e asciutto in contenitori ermeticamente chiusi, al riparo da fonti di calore e luce.

Come si usa in cucina

Come si usa in cucina

Grattugiate le fave tonka con una grattugia tipo Microplane, come fareste con la noce moscata, per creare una polvere dal sapore intenso. La fava tonka macinata può essere usata su piatti dolci e salati, per esempio mischiata a farina bianca per fare un pane aromatizzato, aggiunta allo zucchero a velo per guarnizioni e finiture di dolci profumatissime, nell’impasto di una torta di mele speciale, o per la preparazione home made di un sale al profumo di tonka, utilizzabile su moltissimi piatti.

Viene utilizzata per l’infusione di liquidi come latte, creme e salse. Le fave tonka intere possono essere utilizzate anche per infondere alcolici o per preparare basi sciroppi di zucchero per cocktail e preparazioni professionali. Il suo sapore lo rendono un ingrediente interessante, con molte delle grandi note speziate che si sovrappongono a rum, cognac e Whisky.

Seppur viene identificata come un ingrediente perfetto per le preparazioni dolci, sperimentare con il salato è divertente e piacevolmente sorprendente. ABbiamo detto che richiama i sentori della vaniglia, che ad esempio è spesso usata nei piatti di pesce del Madagascar. I fagioli di Tonka si adatterebbe a ricette simili, o aggiunte in un jus , usate per insaporire la maionese o salse barbecue per le ribs.

Prova ad aggiungere un po’ di fava tonka in polvere a pane , torte , muffin e budini per un tocco di sapore. Nella cucina francese, le fave tonka vengono utilizzate per preparare la crème brûlée et Fève de Tonka, un delizioso dessert con topping caramellato.

La cucina francese le utilizza anche in piatti salati come stufati, carne arrosto, terrine di pollo e pollo brasato.

Usatela al posto della vaniglia , o aggiunta a cioccolato, dolci e cocktail bitter, persino bibite
Conservazione

Conservazione

Conservare in luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di calore.

Dettagli Tecnici

Dettagli Tecnici

Lotto: FVTNK322
Scadenza: 31/12/2024
Classificazione Scientifica APG IV: Sottodivisione Spermatophytina – Famiglia Fabaceae Genere Dipteryx Specie D. odorata
Nomenclatura binominale: Dipteryx odorata (Aubl.)
Provenienza: Brasile

Sta bene con

Sta bene con

ALTRE ERBE E SPEZIE:

  • SPEZIE: Canella regina di Ceylon, pepe cumeo, cannella cassia, bacche di ginepro, shichimi togarashi, galanga, annatto semi, pepe lungo, pepe cubebe, pepe nero Tellicherry, peperoncino chipotle, alloro, liquirizia, zenzero, paprika, wasabi, sommacco, vaniglia
  • ERBE: Asperula, Fieno, Erba del bisonte, salicornia, lavanda, levistico, fiori di ciliegio, menta piperita, origano fresco, fiori di arancio
  • CARNI: Hamburger, petto d’anatra, cervo, agnello, filetto d’anatra, bistecca ribeye, entrecote, bollito di manzo, crudo di manzo,
  • PESCE: Granchio, rombo
  • VEGETALI: Foglie di cactus nopal, alga wakame, lenticchie verdi, fagioli dall’occhio, melanzane, patate dolci, tartufo bianco
  • DOLCI: Caramello, miele di castagno, miele di tiglio, cioccolato bianco, cacao in polvere, sciroppo di zucchero di canna, sciroppo d’acero
  • FRUTTA: Mele, amarene, marmellata di lamponi, pomelo, kafir lime, mango alfredo, fragole, kumquat, mirtillo
  • FRUTTA SECCA E SEMI: Ciliegio canino, mandorli, noci, semi di sesamo, semi di canapa, semi di lino
  • LATTICINI: Latte di capra, salsa al caramello, creme di formaggio, latte di soia, latte di riso, latte di cocco, latte di mandorla
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fave di Tonka essiccate”

×