Pepe Bianco Intero

Spezia da Gourmet per via della complessità della sua lavorazione, il Pepe Bianco è il seme del frutto del pepe nero, a cui è stato rimosso il pericarpo.

[prodotto_outlet]

Spezia da Gourmet per via della complessità della sua lavorazione, il Pepe Bianco è il seme del frutto del pepe nero, a cui è stato rimosso il pericarpo.

11,50 

Vuoi acquistare in Vaso Vetro o Busta Doypack?

Descrizione

Il pepe bianco, come il suo fratello nero, proviene dalla pianta di pepe, nota anche come Piper Nigrum. Tuttavia, a differenza del pepe nero, il pepe bianco deriva da bacche raccolte a piena maturazione, che vengono poi messe a fermentare in una miscela di acqua e sale, fino a che l’involucro esterno si ammorbidisce. Una volta effettuato questo passaggio, grazie ad una sorta di centrifuga – ma la maggior parte dell’involucro esterno si distacca da sé – viene rimosso lo strato esterno nero rugoso, lasciando solo il grano interno.

La parte aromatica più importante del pepe risiede proprio nel “nucleo” del grano. È un concentrano di aroma, pungente quando lo si mette sotto il naso.

Il sapore del pepe bianco

Ha un sapore più dolce ed elegante, forse più rotondo senza grandi spigolatura rispetto alla forza del classico pepe nero tellicherry.

Si utilizza per tutte le pietanze delicate che devono essere aromatizzate ma di cui non si vuole disperdere l’essenza, intervenendo nella forza del piatto senza intaccare colore e sapore.

Vi è stato sempre un dibattito interessante in cucina sull’uso del pepe bianco rispetto all’uso del pepe nero. Alcuni chef lo utilizzano esclusivamente per piatti “bianchi” o di colore chiaro, o per salse dove non debba apparire alcun tipo di macchiolina o polvere scura. Altri invece utilizzano il pepe bianco per una motivazione legata all’eleganza aromatica del piatto. Anche se meno forte rispetto al nero, in alcune ricette riesce a sviluppare aromi ed odori ancor più complessi.

Bianco o nero?

Pepe bianco pepe nero.. Ma quale scegliere? Onestamente… quello che vi piace di più, in cucina – a parte la profonda conoscenza che bisogna avere per quanto riguarda la cottura e il trattamento degli alimenti – vige la regola del “A ME PIACE”.  Prova con uno o l’altro tipo di pepe, per capire quale è il risultato più interessante che puoi ottenere.

Il pepe Bianco è ampiamente utilizzato nella cucina indiana, asiatica, messicana e in quella Europea. È aromatico e piccante, si usa preferibilmente per condire salse di colore chiaro come la besciamella oltre che sul pesce, carni delicate, crostacei, verdure e zuppe.

Pepe Bianco Proprietà

Come il pepe nero, si è riscontrato che il pepe bianco favorisce la salute dell’intestino e accelera la digestione. Ha anche pochissime calorie e può aggiungere un sapore significativo a un piatto, riducendo la necessità di sale.

Come si usa in cucina

Utilizzare per insaporire piatti a base di pesce, carne e Usa il pepe bianco per condire piatti chiari come salse alla panna, zuppe, patate, pasta e frutti di mare. Il pepe bianco ha un sapore pungente, quindi usane meno del pepe nero.

Conservazione

Conservare in luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di calore.

Dettagli Tecnici

Classificazione: Ordine Piperales – Famiglia Piperaceae – Genere Piper – Specie P. Nigrum
Nomenclatura binomiale: Piper Nigrum
Provenienza: India

Sta bene con

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pepe Bianco Intero”

Ti potrebbe interessare

Original price was: 114,50 €.Current price is: 99,90 €.
Sconto del 13%
16,30 
22,95 
Sconto del 15%
SPEDIZIONI GRATUITE CON ORDINI A PARTIRE DA 49,90€!
This is default text for notification bar

×