Bacche di Ginepro Premium

Bacche di ginepro, sono una piccola bacca ( o pigna ) prodotta dalla pianta e dall’arbusto del ginepro, conosciuta in svariati ambiti.

[prodotto_outlet]

Bacche di ginepro, sono una piccola bacca ( o pigna ) prodotta dalla pianta e dall’arbusto del ginepro, conosciuta in svariati ambiti.

10,34 

Vuoi acquistare in Vaso Vetro o Busta Doypack?

Descrizione

Le bacche di ginepro venivano anticamente utilizzate in medicina  contro le indigestioni, le infiammazioni e le infezioni, herpes e tanti altri disturbi. Le bacche di ginepro sono una piccola bacca rotonda che cresce sulle conifere. Sono noti soprattutto per aromatizzare il gin. Hanno un sapore di pino e fresco che viene spesso utilizzato nella cucina scandinava e dell’Europa orientale.

In cucina

In cucina, puoi utilizzare questa spezia con la selvaggina, ma può esaltare qualsiasi preparazione di carne, inclusi gli arrosti di manzo, di pollo e addirittura con il pesce in umido.

Le bacche di ginepro JS1599 si sposano bene anche con frutta di colore viola come susine, more e mirtilli e si accostano ad altre spezie ed erbe aromatiche come alloro, cipolla, timo, salvia, kummel, maggiorana, noce moscata e prezzemolo.

Associate ad altri aromi servono a produrre il gin, le bacche di ginepro sono di aroma zuccherino, leggermente piccanti e con note amare. Ricorda che con le note amare potrai accompagnare ed equilibrare i sapori dolci. Non è il caso del ginepro, che spesso è invece unito ad altre note amore come l’acqua tonica, il ribes nero, la carne cruda.

Alcuni consigli culinari per le bacche di ginepro

Le tue bacche di ginepro sono indispensabili nella preparazione di marinature, patè e terrine, dolci, torte di mele, composte e confetture. Usate per insaporire anatra e selvaggina, possono essere utilizzate con il succo di arancia proprio per la marinatura. È indubbio che potrai usarle con la carne di maiale  (tra le carni più appropriate) Tuttavia, anche con il manzo farai un’eccellente scelta, poichè sono perfette per la preparazione dello spezzatino. Anche l’aroma della carne di cervo non passa inosservato, così come la delicatezza di quella d’anatra. Senza dimenticare le carni con un gusto più audace, come i tagli di cinghiale.

Potrai insaporire i formaggi – c’è una versione del pecorino aromatizzato al ginepro – ed equilibrare i grassi troppo forti, come ad esempio quelli della carne di maiale. Prova anche a preparare un ripieno per l’anatra, con pangrattato, salvia, bacche di ginepro schiacciate,  cipolla e bucce d’arancia polverizzate. Favoloso!

Utilizzale anche per aromatizzare prosciutti crudi home made in fase di preparazione (il crudo toscano ad esempio), o l’originale speck trentino, che potrai intingere in una salamoia di ginepro, aglio e zucchero.

Olio di ginepro

Dalle bacche di ginepro mature e fresche viene estratto – tramite la procedura della distillazione a vapore – l’olio essenziale di ginepro, prodotto antisettico e diuretico utile per il trattamento della pelle secca, problemi respiratori e disturbi dell’apparato gastrico.

Data la loro intensità gustativa, ti consigliamo di non utilizzare le bacche di ginepro in purezza, così come accade con altre bacche. Potrai impiegarle prevalentemente come spezie o ingredienti per arricchire il sapore di un piatto. L’impiego più comune di queste bacche si riscontra nella produzione di gin, nel quale conferiscono un aroma distintivo.

Alternative alle bacche di ginepro

Nell’eventualità in cui non le aveste in dispensa, è possibile ricorrere al rosmarino o al pepe nero come validi sostituti. Entrambi possiedono un profilo aromatico affine.

Le bacche di ginepro sono intensamente speziate con note di pino e si abbinano bene con cumino, aglio, maggiorana, pepe nero Tellicherry e rosmarino.

 

Come si usa in cucina

Il ginepro ha un gusto meravigliosamente di pino con sfumature agrumate (a volte paragonato al rosmarino) ed è un ingrediente comune nel cibo tedesco. Un noto piatto alsaziano, la choucroute garnie, contiene crauti con salsiccia e patate, conditi con pepe e bacche di ginepro.

Schiacciatele leggermente con un batticarne, un martello o una bottiglia di vino. Una volta appiattite, ponete le bacche su un tagliere e tritatele finemente al coltello prima di aggiungerli al tuo piatto o marinature.

Il ginepro è comunemente usato con l’ agnello ed è particolarmente buono con selvaggina , cinghiale e persino con la carne di maiale. Potreste anche aggiungerle a una pentola di chili di carne, per dare un sapore rustico che integra i peperoncini affumicati macinati. Il ginepro è anche un buon condimento da usare con l’anatra arrosto.

Per esaltare il leggero sapore agrumato delle bacche di ginepro, la maggior parte delle ricette richiede l’aggiunta di un altro frutto come mele, arance, ma anche lime o pomelo.

Conservazione

Conservare in luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di calore.

Dettagli Tecnici

Lotto: BCCGNPR322
Scadenza: 31/12/2024
Classificazione APG IV: Gimnosperme – Famiglia Cupressaceae Genere Juniperus Specie J. communis
Nomenclatura binominale: J. communis
Provenienza: Italia

Sta bene con

ALTRE ERBE E SPEZIE:

  • SPEZIE: Pepe cumeo, shichimi togarashi, noce moscata, galanga, semi di coriandolo, Pimento allspice, pepe rosa, cardamomo, peperoncino cayenne, ssemi di finocchio, nigella sativa, cannella regina, pepe di Selim, ajowan , anice stellato, pepe nero Tellicherry, cumino, chiodi di garofano
  • ERBE: Fiori di geranio edibili, maggiorana, origano fresco, santoreggia, fiori di arancio, menta, timo, salvia, assenzio, eucalipto, melissa, achillea, angelica
  • CARNI: Bacon, lonza di maiale, pancetta, fagiano, colombaccio, cervo, asino, cavallo, coniglio, agnello, entrecote di manzo, chorizo, cinghiale, bistecca di manzo, hamburger, salsicce, wurstel
  • PESCE: Granchio, ricci di mare, ostriche, capesante, triglie, rombo, merluzzo
  • VEGETALI: Bietole, sedano rapa, carota, bulbo di finocchio, pastinaca, foglie di sedano, avocado, patate dolci, finferli, coulis di peperoni
  • DOLCI: Mieli agrumati
  • FRUTTA: Kaffir lime, kumquat, lime, pompelmo, pomelo, ribes nero, mandarino, arance rosse, finger lime, mirtillo rosso, mandarino
  • FRUTTA SECCA E SEMI: Pinoli, castagne
  • LATTICINI: Latte scremato in polvere

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bacche di Ginepro Premium”

SPEDIZIONI GRATUITE CON ORDINI A PARTIRE DA 49,90€!
This is default text for notification bar

×