Pepe di Timut

Pepe di Timut , definito anche pepe del Nepal o pepe di Szechuan Selvatico, è un falso pepe proveniente dal Nepal.

[prodotto_outlet]

Pepe di Timut , definito anche pepe del Nepal o pepe di Szechuan Selvatico, è un falso pepe proveniente dal Nepal.

14,10 

Pepe di Timut
Descrizione

La definizione di pepe falso è legata al fatto che questa bacca non proviene dalla vite del piper nigrum , da cui vengono poi prodotti il pepe nero, il pepe verde ed il pepe bianco dopo la lavorazione.

Esteticamente si presenta sottoforma di piccole bacche chiuse, di colore nero com sfumature di colore rosso.

Ma la cosa che più stupisce di più è che diventa indimenticabile per il gusto e aromaAl naso sentirete profumi di pompelmo rosa, frutto della passione, bergamotto. Per non parlare poi delle sensazioni al palato, quando ci abbandoniamo a sentire il suo sapore: fresco, non piccante come il pepe ma piacevole.

Il pepe di Timut è conosciuto botanicamente come Zanthoxylum armatum seppur vanta diversi nomi come pepe di Timur, frassino spinoso, albero del mal di denti e pepe del Nepal. La spezia è imparentata con il pepe di Szechuan e vanta proprietà simili.

Il Pepe Timut, o pepe Nepalese, come per il pepe di SIchuan ha la particolarità di solleticare i nostri sensi con una sensazione molto particolare, quasi anestetica, dovuta a questo effetto che viene definito effetto tingling.

Pepe di Timut, con cosa può essere utilizzato

Prodotto raro, il Pepe di Timut è un pepe versatile: da tostare leggermente prima dell’utilizzo per favorire lo sprigionarsi di tutti i suoi oli volatili. Le note agrumate sono un complemento perfetto per frutti di mare, verdure, frutta e dessert come semifreddi a base di fruit passion o ananas, nella tradizionale torta alle mele oppure per un tocco pepato ad un fine pasto a base di frutti di bosco.

Ma il pepe di timut stupisce anche nei piatti salati. Immaginiamo una cacio e 3 pepi con pepe nero tellicherry e pepe voatsiperifery. Ovviamente non manca l’abbinamento a carni, pesce e verdure.

Come si usa in cucina

Come si usa in cucina

Prodotto raro, il Pepe di Timut è un pepe versatile: da tostare leggermente prima dell’utilizzo per favorire lo sprigionarsi di tutti i suoi oli volatili. Le note agrumate sono un complemento perfetto per frutti di mare, verdure, frutta e dessert come semifreddi a base di fruit passion o ananas, nella tradizionale torta alle mele oppure per un tocco pepato ad un fine pasto a base di frutti di bosco.

Ma il pepe di timut stupisce anche nei piatti salati. Immaginiamo una cacio e 3 pepi con pepe nero tellicherry e pepe voatsiperifery. Ovviamente non manca l’abbinamento a carni, pesce e verdure.

Conservazione

Conservazione

Conservare in luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di calore.

Dettagli Tecnici

Dettagli Tecnici

Sta bene con

Sta bene con

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pepe di Timut”

Ti potrebbe interessare

×